Introduzione
Caratteristiche
Facility Management
ACE - Gestione Leasing
KING - Gestione Mutui
QUEEN - Cessione Quinto
JACK - Prestiti Personali
TEN - Factoring
NINE - NPL Crediti non performanti
JOKER - Sistema di base
NEXT - Gestione flussi aziendali
CrossView - Analisi dati
Plus della Suite
Moduli opzionali

 

Moduli opzionali - Contratti servizi erogati
Normalmente le Società che erogano servizi si trovano a dover fatturare ai propri clienti canoni ricorsivi piuttosto che voci “spot” in funzione di servizi erogati extra contratto. Quando i volumi diventano significativi queste incombenze risultano particolarmente critiche e fonti di errori e/o omissioni.
Il modulo Services - Gestione Contratti e Servizi nasce appositamente per automatizzare e snellire queste funzioni.
La sua grande elasticità di gestione, consente di poter fatturare sulla base di contratti stipulati con il cliente, importi riepilogati in voci tabellate e configurabili tramite i numerosi parametri a seconda dei casi.
 
Questa funzionalità consente di definire a priori: gli importi fatturabili, la cadenza, la rateizzazione etc. generando così una sorta di scadenziario di importi per competenza.
Lanciando la fase di fatturazione alla data, sarà possibile emettere tutte le fatture di competenza di un contratto, di un cliente con più contratti, oppure solo di alcune voci piuttosto che tutto il maturato alla data di fatturazione.
 
La struttura portante di Services è sempre quella di JOKER da cui il modulo trae tutte le funzionalità di base. 

Le sue Caratteristiche peculiari sono:

  1. La gestione di voci ricorsive e riconducibili ad un contratto, sono tabellate e possono essere configurate in base ad una serie di parametri che vanno dalla periodicità di fatturazione, al frazionamento economico delle voci, alla possibilità di indicizzare gli importi in base ad indici di riferimento tabellabili e manutenibili, a molti altri settaggi.
  2. La gestione di voci di fatturazione libere, cioè che possano essere inserite liberamente ogni qualvolta sia erogata al cliente una attività o un servizio non ricorsivo. Queste voci possono essere definite in tabella e quindi seguire delle regole standardizzate in base al tipo di voce codificato (importi, contropartite, etc.) oppure generiche.
  3. La possibilità di accorpare voci uguali o dello stesso gruppo che hanno maturato più  competenze periodi ma non sono state ancora fatturate.

 

 
© 2007-2015 Cheleo Srl - info@cheleo.it | P.IVA 02222910982 | Realizzazione sito web: EVO Studios